Novità & Aggiornamenti

CALENDARIO

ADORARE

Signore, lo sapevamo,

tu sei un Dio esigente!

Non ti basta che ti diamo

qualche ora a settimana;

non ti serve a niente.

E non basta neppure

che lavoriamo per te e il Vangelo

forti dei nostri mezzi.

Senza di essi non sapremmo stare

ma perché, poi, tutto fallisce?

E tu ci dici: basta, non prendete

che uno straccio per vestirvi

e tanta fiducia solo in me!

 

È duro Signore;

è difficile, ma…

 

Francesco d’Assisi ha creduto

e pur morto,

continua a predicare,

affascinando i cuori

con madonna povertà!

 

Teresa di Calcutta ha creduto

e con l’unica ricchezza del Vangelo

ha servito i poveri come fossero re

e milioni di cuori

si aprono a te.

 

È sempre così, Signore!

 

Fa' che almeno nella Chiesa

gli uomini che hanno potere

abbandonino i segni del potere

e vivendo il potere dei segni,

annuncino con gioia

le meraviglie del Tuo Vangelo.

Amen.

  1. Sacino

CONFRONTARE

    • Siamo stati convenientemente forniti di grazia, viatico, vestito, sandali, potere, per percorrere fino alla fine la strada del mondo. Lavorando in queste condizioni saremo trovati degni della nostra paga, cioè riceveremo, grazie all’osservanza delle prescrizioni, la ricompensa della speranza celeste (S. Ilario).
    • Il mondo si accontenta di mettere in ordine la superficie delle cose; il cristiano mira a rigenerare le profondità stesse del cuore (Card. H. Newman).
    • Quale potenza esercita sulle anime l’apostolo che resta sempre unito alla sorgente delle acque vive! Allora la sua anima può traboccare e riversare tutt’intorno la vita senza svuotarsi mai perché comunica con l’Infinito! Prego tanto per lei... Così sarà un altro Cristo, operante per la gloria del Padre (B. Elisabetta della Trinità).
  1.  

XV DOMENICA TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo secondo Marco 6,7-13

In quel tempo, Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche.

E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro».

Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano.

rifletti - commento

NON DI CONTENUTI MA DI MODALITÀ

Vangelo che mette con le spalle al muro.

Mi proteggo da questo vangelo, pensandolo rivolto agli altri, invece siamo tutti inviati, tutti sulla strada, come i Dodici, per essere un dito puntato su Gesù, un evidenziatore, un faro su di lui.

E ci viene istintiva la scusa di Mosè: ma come Signore, mandi me balbuziente a parlare alla corte, si metteranno a ridere! O di Geremia: sono troppo giovane; di Amos che protesta: sono solo un mandriano, sto dietro alle mucche.

- Pubblicità -

Ma “l’annunciatore deve essere infinitamente piccolo, solo così l’annuncio sarà infinitamente grande” (G. Vannucci).

Allora vado bene anch’io.

Perché il sacerdote Amasia non si lascia aiutare dal piccolo profeta? Forse perché Dio brucia, e se l’accogli ti cambia la vita.

- Pubblicità -

Io non ero profeta; ero un bovaro, un contadino, mi occupavo della vita. Ma il Signore mi ha “preso”. Confessa una chiamata che è quasi una violazione da parte di Dio. Il vangelo di oggi ci aiuta a farci “prendere”.

Per le strade di Galilea (ogni strada del mondo è Galilea) la gente vede arrivare, sotto il sole, due tipi strani, a piedi, più poveri di un povero, senza bisaccia e con solo un bastone.

​Li vede venire a due a due, che non è la somma di uno più uno, ma è l’inizio della comunione, la prima cellula della comunità.

Ma così arriva il vangelo?

Così è venuto Cristo, senza denaro, senza borsa, nudo sulla croce.

Aveva solo un bastone, il legno della croce, piantato a sorreggere.

Più che sui contenuti da trasmettere, Gesù con i Dodici insiste sulle modalità di come si passa nel mondo: liberi e leggeri. Il come si vive, è la vita. Prima si è visti, poi si è ascoltati.

In tre anni di strade, olivi, lago, pane che non finisce, malati toccati e guariti, hanno appreso l’essenziale, hanno imparato Gesù.

Lui porteranno in giro per le strade.

Riassumo in due linee questo vangelo: l’economia della piccolezza e quella della strada.

La piccolezza attraversa l’intera Bibbia e ne rappresenta l’anima profonda. Quella di Abele, delle donne sterili e madri, di Giuseppe venduto dai fratelli, di Amos e Geremia, della stalla di Betlemme, dei “beati i poveri”, del granello di senape, dei 12 che vanno senza niente fra le cose.

L’economia della piccolezza ci fa trovare profeti là dove la grandezza vede solo piccoli contadini.

E poi l’economia della strada: che è libera ed è di tutti, che non domanda tessere, che ti apre orizzonti ed è sempre nuova. Mettersi per strada è un inno alla libertà e alla fiducia. Un salmo cantato agli incontri che farai.

E i Dodici vanno, più piccoli dei piccoli; li ha messi sulla strada che non si ferma, che verrà sempre incontro, che se li porterà con sé verso il cuore della vita.

Vanno, profeti del sogno di Dio: quello di un mondo finalmente guarito; ripulito dai demoni che invecchiano il cuore giovane della vita.

Per gentile concessione di p. Ermes

VIVERE

  • Siamo stati convenientemente forniti di grazia, viatico, vestito, sandali, potere, per percorrere fino alla fine la strada del mondo. Lavorando in queste condizioni saremo trovati degni della nostra paga, cioè riceveremo, grazie all’osservanza delle prescrizioni, la ricompensa della speranza celeste (S. Ilario).
  • Il mondo si accontenta di mettere in ordine la superficie delle cose; il cristiano mira a rigenerare le profondità stesse del cuore (Card. H. Newman).
  • Quale potenza esercita sulle anime l’apostolo che resta sempre unito alla sorgente delle acque vive! Allora la sua anima può traboccare e riversare tutt’intorno la vita senza svuotarsi mai perché comunica con l’Infinito! Prego tanto per lei... Così sarà un altro Cristo, operante per la gloria del Padre (B. Elisabetta della Trinità).

  1.  

Dalla Comunita'

cena multietnica

WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.45 (1)
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.45 (2)
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.45
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.43 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.29 (3)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.29 (2)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.29 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.29
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.28 (2)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.27
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.40 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.40
WhatsApp Image 2024-06-09 at 07.35.55
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.28 (3)
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.43 (2)
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.43 (3)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.26
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.43
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.27 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.28
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.45.28 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.42 (2)
WhatsApp Image 2024-06-09 at 01.33.44
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.42 (3)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.42 (4)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.44
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.44 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.42 (1)
WhatsApp Image 2024-06-08 at 22.25.42

corso formazione young 25

WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.42.16 (5)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.42.16 (3)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.29
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28 (5)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28 (3)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28 (2)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28 (1)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (3)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (2)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (6)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.14
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.42.16 (6)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28 (4)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (4)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (5)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (6)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (5)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (7)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27 (1)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (7)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.28
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.27
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.24
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (3)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (4)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (2)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (6)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.22
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (1)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (1)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (2)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (4)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.26 (3)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 13.11.25 (5)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 01.57.55
WhatsApp Image 2024-05-25 at 01.57.55 (1)
WhatsApp Image 2024-05-25 at 01.58.58

torneo Young a Vauda

WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.38.54 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.19 (2)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.21
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.19 (3)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.19 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.20
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.22
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.20 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.12 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.11
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.19
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.18
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.22 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.11 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.10
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.28.10 (1)
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.28.11
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.28.08
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.28.09
WhatsApp Image 2024-04-22 at 22.14.15
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.27.45 (1)
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.27.46 (1)
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.27.45
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.28.08 (1)
WhatsApp Image 2024-04-23 at 11.27.46
WhatsApp Image 2024-04-22 at 22.14.13
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.10 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.11 (2)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.08
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.09 (1)
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.09
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.02
WhatsApp Image 2024-04-22 at 21.25.03
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.01 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.01
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.02 (2)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.02 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.28
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.01 (3)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 21.16.01 (2)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.27 (2)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.26 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.25 (1)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.23
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.25 (2)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 18.05.25 (3)
WhatsApp Image 2024-04-21 at 13.37.18 (1)

Campi Estivi 2024

PROPOSTE CANTI

               Donazioni

Parrocchia: IT27K0306909606100000060715

Caritas:      IT32O0306909606100000060719

Fondazione Villaggio della Carità ETS:

IT50Z0608530380000000022802

C.F. dal Villaggio della Carità 92058650018

C.F. CASA NAZARETH; 07213260016;

C.F. ASD Oratorio San Filippo Neri: 92052810014

CF parrocchia Santi Giovanni Battista e Martino 83000350013

LINK PARROCCHIALI

LINK DIOCESANI

LINK - NAZIONALI

VIDEO PARROCCHIALI